C.s.m., delibera 6/12/2017: risposta a quesito sull'applicazione dell'art. 30 co. 2 d. l.vo n. 116/2017, riguardo all’assegnazione degli affari ai g.o.t.
12-12-2017 @ 21:29:55
LEGGI la delibera scaturita dal quesito formulato il 19/9/2017 dal presidente del tribunale di Torre Annunziata. Il dirigente aveva investito l’organo consiliare della questione riguardante gl’effetti dell’approvazione della riforma organica della magistratura onoraria, sugli affari civili e penali assegnabili ai g.o.t., in base alle tabelle di organizzazione degli uffici giudicanti per il triennio 2017-2019.

Il C.s.m. è stato specificamente interpellato sulla possibilità di considerare perfezionata l’assegnazione dei procedimenti ai g.o.t. precedentemente al 30 giugno 2017, per effetto della semplice previsione tabellare.
C.s.m. - sala conferenze: Radio Radicale videoregistra il convegno di mar. 21/11/2017
24-11-2017 @ 01:58:43
https://www.radioradicale.it/scheda/525896/riforma-della-magistratura-onoraria-problematiche-applicative-e-organizzative

Sono intervenuti: Francesco Cananzi (presidente dell'8ª Commissione del Consiglio Superiore della Magistratura, Unità per la Costituzione), Nicola Clivio (componente dell'8ª Commissione del Consiglio Superiore della Magistratura, Area: formazione che riunisce Magistratura democratica e Movimento per la giustizia), Donatella Ferranti (deputato, Partito Democratico), Gioacchino Natoli (capo del Dipartimento dell'Organizzazione Giudiziaria del Ministero della Giustizia), Renato Balduzzi (componente dell'8ª Commissione del Consiglio Superiore della Magistratura, Scelta Civica con Monti per l'Italia), Massimo Terzi (presidente del Tribunale di Torino), Antonio De Nicolo (procuratore capo della Repubblica della Procura di Udine), Roberto Braccialini (giudice presso il Tribunale di Genova), Nunzia Paudice (vice procuratore onorario di Napoli), Giovanni Legnini (vice presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Partito Democratico), Aldo Morgigni (componente della 8ª Sezione del Consiglio Superiore della Magistratura, Autonomia e Indipendenza), Pierantonio Zanettin (vice presidente dell'8ª Commissione del del Consiglio Superiore della Magistratura, Forza Italia), Mariaflora Di Giovanni (giudice di Pace di Chieti), Ernesto Aghina (presidente del Tribunale di Torre Annunziata), Alberto Rizzo (presidente del Tribunale di Vicenza), Enzo Di Giacomo (presidente del Tribunale di Isernia), Stefano Calabria (magistrato segretario dell'8ª Commissione del Consiglio Supreriore della Magistratura), Fiammetta Palmieri (magistrato segretario dell'8ª Commissione del Consiglio Supreriore della Magistratura), Lorenzo Pontecorvo (componente dell'8ª Commissione del Consiglio Superiore della Magistratura, Magistratura Indipendente), Vincenzo Amato (presidente del Tribunale di Nuoro), Ettore Ferrara (presidente del Tribunale di Napoli), Francesco Monastero (presidente del Tribunale di Roma), Rossana Ferrari (giudice onoraria del Tribunale di Genova), Carlo Sabatini (magistrato), Raimondo Orrù (vice procuratore della Repubblica presso la Procura della Repubblica di Roma), Massimo Forciniti (componente del Consiglio Superiore della Magistratura, Unità per la Costituzione).
Comunicazione (intersigle) di delibera, 6/11/2017: astensione dalle udienze e dalle altre attività istituzionali dal 21 al 25/11/2017.
07-11-2017 @ 00:00:25